unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

Bientina | Buti | Calcinaia | Capannoli | Casciana Terme Lari | Fauglia | Palaia | Pontedera


Username:[]
Password:[]
[]

Coronavirus. Nuovi aiuti dal DECRETO RISTORI QUATER

30-11-2020   

Sottoscriito il Decreto Ristori Quater, l’ulteriore decreto-legge, emanato in piena crisi pandemica, per fronteggiare le conseguenze economiche nei settori più colpiti dall’emergenza.

Di seguito sommariamente quanto disposto

Secondo acconto Irpef, Ires e Irap: proroga al 10 dicembre

Il secondo versamento delI acconto di Irpef, Ires e Irap è prorogato dal 30 novembre al 10 dicembre per gli esercenti attività d’impresa, arte o professione.

Il 30 aprile è la data ultima per le imprese con un fatturato entro i 50 milioni di euro nel 2019, che hanno registrato un calo del 33% del fatturato nel primo semestre 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019.

La proroga vale anche per le attività interessate alle misure restrittive del Dpcm del 3 novembre e a quelle operanti nelle zone rosse, e per i ristoranti in zona arancione, a prescindere dal volume di fatturato e dall’andamento del medesimo

Sospensione versamenti di contributi previdenziali, ritenute e Iva di dicembre

Sospensione dei contributi previdenziali, dei versamenti delle ritenute alla fonte e dell’Iva scadenti a dicembre, per:

  • le imprese con un fatturato non superiore a 50 milioni di euro nel 2019 e che hanno registrato un calo del 33% del fatturato nel mese di novembre 2020 rispetto al medesimo mese del 2019

  • chi ha aperto l’attività dopo il 30 novembre 2019

  • le attività economiche chiuse a seguito del Dpcm del 3 novembre

  • le attività oggetto di misure restrittive con sede nelle zone rosse

  • i ristoranti in zone arancioni e rosse

  • tour operator in zone rosse

  • agenzie di viaggio in zone rosse

  • alberghi nelle zone rosse

Presentazione della dichiarazione dei redditi e dell’Irap: proroga al 10 dicembre

Il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi e dell’Irap è posticipato al 10 dicembre 2020

Proroga definizioni agevolate

La proroga dei termini delle definizioni agevolate prevista dal “Cura Italia” (d.l. 17 marzo 2020, n. 18) è estesa dal 10 dicembre 2020 al I marzo 2021. In tal modo, si estende il termine per pagare le rate della “rottamazione-ter” e del “saldo e stralcio” in scadenza nel 2020, senza che si incorra nell’inefficacia della definizione agevolata.

Razionalizzazione della rateizzazione concessa dall’agente della riscossione

Modifiche all’istituto della rateizzazione concessa dall’agente della riscossione: alla presentazione della richiesta di dilazione consegue la sospensione dei termini di prescrizione e decadenza e il divieto di iscrivere nuovi fermi amministrativi e ipoteche o di avviare nuove procedure esecutive.

Agenti e rappresentanti di commercio

Tra le attività oggetto dei contributi a fondo perduto compaiono agenti e rappresentanti di commercio

Indennità stagionali del turismo, terme e spettacolo

Nuova indennità una tantum di 1.000 euro erogabile a:

  • stagionali del turismo, degli stabilimenti termali e dello spettacolo,

  • iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo in possesso di determinati requisiti,

  • stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali, che hanno cessato il rapporto di lavoro involontariamente,

  • intermittenti,

  • incaricati di vendite a domicilio

Associazioni sportive

Viene incrementata di 95 milioni la dotazione del Fondo unico per il sostegno delle associazioni sportive e società sportive

800 euro ai lavoratori sportivi

Per il mese di dicembre è erogata da Sport e Salute Spa, un’indennità di 800 euro per i lavoratori del settore sportivo, titolari di rapporti di collaborazione con:

  • il Coni
  • il Comitato Italiano Paralimpico
  • le Federazioni Sportive Nazionali
  • le Discipline Sportive Associate
  • gli Enti di Promozione Sportiva
  • le Società e Associazioni sportive dilettantistiche, riconosciuti dal Coni e dal Comitato Paralimpico

Fiere e Congressi 

Si incrementano:

  • di 90 milioni, per il 2021, la dotazione del fondo di parte corrente per le emergenze nei settori dello spettacolo e del cinema e audiovisivo;

  • di 10 milioni, per il 2020, la dotazione del Fondo per il sostegno alle agenzie di viaggio e ai tour operator, le cui misure di sostegno sono estese alle aziende di trasporto di passeggeri tramite autobus scoperti (sightseeing)  

  • Sostegno alla internazionalizzazione delle imprese

Incrementato di 500 milioni, per il 2020, il fondo rotativo per la concessione di finanziamenti a tasso agevolato alle imprese esportatrici.

Termini di permanenza dei territori negli scenari di rischio

L’accertamento della permanenza per 14 giorni in un livello di rischio inferiore a quello che ha determinato le misure restrittive, comporta l’applicazione delle misure relative allo scenario immediatamente inferiore per altri 14 giorni, salva la possibilità, per la Cabina di regia, istituita dal Ministro della salute ai fini della valutazione dei livelli e degli scenari di rischio territoriali, di ridurre tale ultimo termine

 

Consulta in allegato la Locandina ALI eil DECRETO RISTORI QUATER

 

Allegato locandina ALI (2,88 MB)
Allegato Dl ristori quater finale bollinato (2,60 MB)

Tags: -