unionevaldera@postacert.toscana.it
Unione Valdera

Bientina | Buti | Calcinaia | Capannoli | Casciana Terme Lari | Fauglia | Palaia | Pontedera

Piscina pubblica/privata aperta al pubblico/gioco acquatico. Cessazione attività

Individuazione contrai/espandi

Descrizione regionale

La normativa regionale definisce la piscina come un complesso attrezzato per la balneazione che comporti la presenza di uno o più bacini artificiali utilizzati per attività ricreative, formative e sportive.

Questa scheda trova applicazione per le piscine pubbliche-privata aperta al pubblico e gioco acquatico.

La cessazione attività è soggetta a comunicazione.

Requisiti contrai/espandi

Requisiti soggettivi

Essere titolari dell'attività

Requisiti oggettivi

Nessuno

Cosa serve contrai/espandi

Come si avvia l'attività: Comunicazione di cessazione 

Modalità di presentazione della pratica le pratiche SUAP possonno essere presentate solo attraverso la piattaforma telematica SU@PWEB.

Documentazione da presentare

Per la cessazione attività di piscina pubblica/privata aperta al pubblico/gioco acquatico occorre presentare la comunicazione amministrativa con i seguenti allegati:

-originale atti abilitativi

-copia valido doc. di riconoscimento

Allegato Piscina pubblica/privata aperta al pubblico/gioco acquativo. Comunicazione di varazione sociale/soci/cessazione attività (239,00 KB)